Universo Au Pair

“Au-Pair” o famiglia ospitante in tutta semplictà

Soggiorni alla pari

I soggiorni alla pari sono considerati progetti di scambio culturale. Offrono l’opportunità di migliorare le proprie competenze linguistiche ed approfondire una nuova cultura, mettendo in contatto famiglie e giovani studenti di tutto il mondo. La durata del soggiorno varia da un minimo di 2 mesi ad un massimo di 12 mesi, prorogabile fino a 24 mesi complessivi.

I programmi alla pari sono regolamentati in ambito europeo, dall’Accordo di Strasburgo, adottato dal Consiglio d’Europa il 24/11/1969 e ratificato dall’Italia con Legge n. 304 del 18/05/1973.

CONTATTACI

AU-PAIR

L’Au-Pair o ragazza alla pari, deve avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni, possedere un forte senso di responsabilità, esperienza di Baby Sitting e una conoscenza basilare della lingua del paese dove intende soggiornare.

Soggiornare alla pari significa avere l’occasione di vivere all’estero presso una famiglia ospitante, con la possibilità di studiare e partecipare alle attività culturali del luogo.

Il ruolo dell’Au-Pair consiste essenzialmente nella cura dei bambini e nell’aiuto delle leggere faccende domestiche.

In cambio riceve vitto, alloggio e una paghetta settimanale (POCKET MONEY) in base alla formula di lavoro prescelta.

Famiglia ospitante

Ospitare una ragazza alla pari madrelingua, si rivela un’interessante opportunità di scambio culturale, oltre ad un valido aiuto nella cura dei propri bimbi e nelle faccende domestiche leggere.

La famiglia ospitante offre in cambio vitto, alloggio e un Pocket Money (paghetta settimanale).

E’ fondamentale che la famiglia ospitante tratti l’Au-Pair come un membro della famiglia stessa, la renda partecipe nelle attività famigliari oltre a salvaguardarne la salute e la sicurezza durante tutto il soggiorno.

TUTOR

Il Tutor è una persona madrelingua preparata nell’insegnamento della propria disciplina.

Ha la capacità di seguire sia i bambini che gli adulti nel percorso di apprendimento linguistico.
Vivendo presso una famiglia ospitante, il Tutor deve poter usufruire di tempo libero.
NON svolge lavori domestici, ma partecipa attivamente alla vita famigliare.

Compenso mensile: 460 euro (30 ore settimanali).

Formule di lavoro

AU DEMI AU-PAIR

3 ore di lavoro giornaliero, 2/3 sere di Baby sitting a settimana. Un giorno intero libero a settimana

AU DEMI PAIR PLUS

4 ore di lavoro giornaliero, 2 sere di Baby sitting a settimana. Un giorno intero libero a settimana.

AU PAIR

5 ore di lavoro giornaliero, 2/3 sere di Baby sitting a settimana. Un giorno intero libero, due pomeriggi e due sere libere a settimana.

AU PAIR PLUS

(mother’s help): 35-40 ore di lavoro a settimana, 2/3 sere di Baby sitting. Weekend intero libero.